Come fare una tostatura perfetta

Il toast farcito  rappresenta una grande passione in tutto il mondo e sembra proprio che nessuno potrà rinunciare a una buona tostatura farcita, in particolare  con ingredienti semplici e gustosi come prosciutto e formaggio filante,  che nella cultura americana è davvero un must, ovviamente non sarà da meno in Inghilterra, in Germania e in Francia, oltre che in Italia.

Tipologie di tostapane.

Il tostapane è un tipo di elettrodomestico multiuso, chi lo compra di solito lo fa per sfruttare totalmente ogni caratteristica e le possibilità che potrà offrire, si potrà difatti, preparare una grande varietà di manicaretti, da poter mangiare velocemente oppure in compagnia. Il pane tostato è proprio universale che potrà essere consumato a colazione come nei  principali pasti.

A metà mattina, nel pomeriggio oppure come spuntino notturno, con creme spalmabili oppure marmellata, potrà stupirvi così come con i tradizionali prosciutto e formaggio filante. Ma la funzione primaria di tale piccolo elettrodomestico sarà proprio la sua qualità ed efficienza nel tostare, e chi lo compra unicamente per tale funzione, vorrebbe ovviamente poter sfruttarne completamente ogni possibilità, come  ad esempio, poter scegliere la grandezza del pane, oppure non preoccuparsi più di tanto per lo spessore del toast farcito con i propri condimenti preferiti.

E’ importante che si disponga di un miglior tostapane capace di poter tostare la quasi totalità dei tipi di pane tostato, rinunciando ad aggiuntive funzioni, per scaldare toast grandi e farciti, allora saranno perfetti entrambi i tipi di tostapane: quello tradizionale verticale, e la tostiera, nota come tostapane orizzontale.

Il tostapane orizzontale presenta dei vantaggi davvero molteplici, in pratica la tostiera è composta da due piastre, che andranno a chiudersi una volta che è stata inserita la pietanza, analogamente ad un libro, in tal modo il pane si cuocerà su ambedue i lati.

Le piastre sono di solito intercambiabili, e si potrà scegliere se usare una piastra liscia oppure optare per la piastra tradizionale, quella che lascia i segni della griglia sugli alimenti. La grande comodità di tale modello di tostapane è certamente che le piastre presentano una elevata capacità di apertura.

Si potrà allora inserire pure un toast farcito di elevate dimensioni senza alcun problema.

Inoltre usando il tostapane orizzontale si potrà  avere un uso minore di pentole e padelle,  molto difficili da dover lavare e di facile usura, si potranno allora evitare i condimenti grassi quali burro ed olio,  che rappresentano in cucina i più grandi colpevoli dell’incremento calorico e lipidico degli alimenti che si assumono.