Cuffie con archetto: i modelli più gettonati

Le cuffie con l’archetto sono tornate a far parlare di sé. Note nell’ambiente anche come headphones, le cuffie tipiche degli anni Ottanta stanno ottenendo un forte riscontro negli ultimi tempi. Di modelli in commercio ve ne sono davvero tanti e per tutte le tasche.

Over-ear e On-ear

Tra i prodotti più richiesti ci sono senza alcun dubbio le cuffie over-ear: questi articoli sono caratterizzati da padiglioni auricolari molto grandi e sono sostenute dall’archetto. La loro forma è riconoscibile perché i padiglioni sono capaci per la loro voluminosità di avvolgere tutto l’orecchio in modo che il suono venga diffuso senza problemi.

Questo tipo di cuffie è molto gettonato soprattutto nell’ambiente professionale e da coloro che dunque pretendono un suono chiaro e nitido. Le cuffie over-ear più evolute tecnologicamente sono dotate anche di una funzione che consente all’utente di isolarsi completamente dai rumori esterni.

Un altro modello di cuffie caratterizzato dall’archetto è quello on-ear. In questo caso i padiglioni sono meno grandi e si appoggiano – così come specificato già dal nome – sulle orecchie. La qualità del suono è elevata ma non può essere considerata ai livelli delle cuffie over-ear. Si tratta di modelli molto più leggeri e maneggevoli; questi articoli possono funzionare mediante cavi o tramite la tecnologia Bluetooth. Per chi è amante della musica e preferisce portare sempre con sé un paio di cuffie, allora quelle on-ear sono il modello giusto. Possono essere trasportate senza problemi in uno zainetto.

Auricolari neckband

Gli auricolari neckband sono un altro tipo di cuffie che prevede la presenza di un archetto. Questi prodotti vengono usati soprattutto dagli sportivi: l’archetto, infatti, viene poggiato sul collo durante una cosa o una passeggiata. Gli auricolari neckband funzionano mediante tecnologia Bluetooth: i cavi saranno solo un vecchio ricordo. Si tratta di articoli leggeri e pratici per chi è solito spostarsi o correre nel parco.

Cuffie con archetto sull’orecchio

Se siete fan di cuffie con l’archetto potete dare un’occhiata pure ai modelli che prevedono l’archetto sopra l’orecchio. Si tratta di un prodotto molto richiesto soprattutto dai runners. La struttura di questi articoli è infatti leggera. Gli auricolari in questo caso vanno inseriti direttamente nel canale uditivo. La qualità del suono è buona anche se poi le prestazioni cambiano a seconda del brand. Se optate per questo tipo di cuffie, meglio scegliere quelle che funzionano mediante tecnologia Bluetooth. Tutti i dettagli sui prodotti con l’archetto li trovate nella guida di migliorecuffia.it.